VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

martedì 8 luglio 2008

PREMIO 10 E LODE


Laura mi ha fatto dono di questo premio.
Con questa motivazione ''Michela è una splendida persona''.
Io non so veramente come rispondere.
Sono rimasta senza parole quando ho letto perchè qui non si parla delle mie --scarse-- capacità culinarie o altro, ma di me, di quello che Laura crede di aver capito di me.
Non posso toglierle la speranza che io sia veramente una splendida persona.
Mi fa enormemente piacere che ci sia qualcuno che lo pensa, io spero di essere una persona che si ricorda con piacere, una persona che si incontra con piacere, una persona che sa stare al suo posto, che sa esserci se serve.
Non so se questo vuol dire essere splendidi.
Io tento di vivere realmente tentando di non fare agli altri quello che non vorrei fosse fatto a me.
Qualche volta ci riesco, qualche volta no.
E di queste volte mi deprimo perchè ancora non ho imparato...e poi sto lì a rimuginare quanto ci può star male una persona per aver io detto qualcosa che magari è andato oltre alle mie intenzioni o può essere interpretato male..
E poi magari la persona in questione mi dice ''si? quando? cosa? non ci avevo nemmeno pensato'' e tutto si dissolve in una bolla di sapone.
Quante fisime per niente, penso io.
Dovrei imparare a vivere un po' più alla leggera.
Scusate per la riflessione psicointeriore, Laura cosa hai scatenato.


Che cos'è?"D eci e lode" è un premio, un certificato, un attestato di stima e gradimento per ciò che il premiato propone.Come si assegna?Chi ne ha ricevuto uno può assegnarne quanti ne vuole, ogni volta che vuole, come simbolo di stima a chiunque apprezzi in maniera particolare, con qualsiasi motivazione sempre che il destinatario, colui o colei che assegna il premio o la motivazione non denotino valori negativi come l'istigazione al razzismo, alla violenza, alla pedofilia e cosacce del genere dalle quali il "Premio D eci e lode" si dissocia e con le quali non ha e non vuole mai avere niente a che fare.Le regole:1. Esporre il logo del "Premio D eci e lode", che è il premio stesso, con la motivazione per cui lo si è ricevuto. E' un riconoscimento che indica il gradimento di una persona amica, per cui è di valore (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");2. Linkare il blog di chi ha assegnato il premio come doveroso ringraziamento;3. Se non si lascia il collegamento al post originario già inserito nel codice html del premio provvedere a linkarlo (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");4. Inserire il regolamento (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");5. Premiare almeno 1 blog aggiungendo la motivazione.Queste regole sono obbligatorie soltanto la prima volta che si riceve il premio per permettere la sua diffusione, ricevendone più di uno non è necessario ripetere le procedure ogni volta, a meno che si desideri farlo. Ci si può limitare ad accantonare i propri premi in bacheca per mostrarli e potersi vantare di quanti se ne siano conquistati.Si ricorda che chi è stato già premiato una volta può assegnare tutti i "Premio D eci e lode" che vuole e quando vuole ( a parte il primo), anche a distanza di tempo, per sempre. Basterà dichiarare il blog a cui lo si vuole assegnare e la motivazione. Oltre che, naturalmente, mettere a disposizione il necessario link in caso che il destinatario non sia ancora stato premiato prima.
-------------------------------------------------
Ora devo assegnare anche io questo premio.
Ho incontrato molte persone speciali in questa blogosfera e mi sento di consegnare questo premio a tutte loro nel mio cuore.
Però volete un nome, o due, o di più...
Troppo difficile.
Io li assegno a Lo il suo blog è veramente da 10 e lode ed è una persona molto speciale ed il suo blog oltre alle ricette deliziose ha un cuore che batte per l'ambiente. Brava Lo.

5 granelli di pepe:

Laura

Sono contenta Michela.
Non sono brava con le parole ma dopo aver letto quello che hai scritto sono ancora di più convinta che la sensazione che mi hai dato sia giustissima.

Ti abbraccio

michela

@Laura: non son d'accordo.
Sei molto brava con le parole.
Ne usi il giusto, misurate e vanno dritte al cuore!
Ciao
Un abbraccio forte e grazie ancora.

Laura

Un bacio

Lo

Michela grazie di cuore! mi hai dato una bella emozione.....sai che io condivido quello che dice Laura...sei splendida, sei vera...e sei proprio come dici te...una di quella che pensa troppo...ma che si deve fare?...a volte capita! grazie di cuore...anche il tuo lo sento battere!un abbraccio

michela

@lo: grazie.
Le parole possono essere come macigni o leggere come aria...
Anche tu sei vera, e traspare anche dalle piccole frasi mai banali che mi lasci qui ed altrove.
Traspare comunque la tua personalità, e sei la prima persona a cui ho pensato.
Grazie anche a te per le parole gentili, forse troppo.
E' vero non ci si può fare niente se uno è fatto così...ci provo a cambiare a migliorarmi ma proprio non riesco a vivere senza problemi...ed il bello è che vivo male io.
Un baciotto.
ciao

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP