VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

sabato 12 luglio 2008

CREME BRULEE DI POMODORI




Ho provato questa ricetta che ho trovato sullo speciale della cucina italiana.

CREME BRULEE DI POMODORI CI SPEC VERDURE
per 4 persone:
1kg pomodori
8g colla di pesce in fogli-io 14 gr-
un'arancia
agar agar (che non avevo, quindi ho raddoppiato la colla di pesce)
curry
cannella in polvere
basilico
zucchero grezzo
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Mondate i pomodori (spellateli e togliete i semi dopo averli immersi per qualche secondo in acqua bollente) io li ho spellati ma non ho tolto i semi perchè a me non danno fastidio-ovviamente è venuta pià cremosa ed ho dovuto adeguare un po' la colla di pesce, ne ho aggiunti altri 7 gr perchè avevo dose quasi doppia rispetto ai 600 gr.
Se dovessi servirla magari la passerei come consigliato dalla rivista, a me non è dispiaciuta così.
Ho frullato con qualche foglia di basilico. Raccogliete in un tegame g 600 di passata così ottenuta- non avendo eliminato i semi e non avendo passato ne ho ottenuto un po' di più, però ho mantenuto le altre dosi, 4 cucchiai di succo di arancia, 2 cucchiai di olio, sale, pepe, un pizzico di cannella, un po' di curry, un cucchiaino di agar agar-non ho messo, trasferite sul fuoco e lasciate sobbollire il tutto per 2'.
Il sale io ho messo 3 pizzichi perchè ho usato anche ciliegini che son dolci..però ho assaggiato..regolatevi voi. Unite quindi la colla di pesce, ammollata e strizzata e, tenendo la fiamma bassissima, mescolate con cura finché non sarà completamente sciolta. Suddividete il composto in quattro stampini-a me ne son voluti 7- e riponeteli in frigorifero fino a quando la crema non si sarà rassodata. Trascorso questo tempo, cospargetene la superficie con zucchero grezzo e caramellatela posandovi sopra per qualche istante l'apposito ferro con il manico, che avrete arroventato sulla fiamma. Servite la crème brûlée con foglioline di basilico.
Note Michela:
Ho frullato i pomodori con il basilico, anche se ricetta non prevedeva, ma di aggiungerli solo come guarnizione.
Ho fatto anche la parte di bruciare con l'apposito ferro..ma essendo la prima volta che lo usavo probabilmente ho sbagliato qualcosa, o ho messo troppo poco zucchero oppure non era sufficientemente rovente.
In ogni caso è una cremina gradevole.

2 granelli di pepe:

Dolce e Salata

Che ricetta particolare...deve essere davvero gustosa..Brava!
Laura

michela

@dolce e salata: grazie Laura.

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP