VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

venerdì 18 aprile 2008

UOVA IN CAMICIA E SPINACI ALL'EGIZIANA

Se gli egiziani facciano così gli spinaci non lo so..recita così il libruncolo da cui ho preso la ricetta..Arte in cucina.
Comunque devo dire che l'abbinata yogurt spinaci può sembrare strana ed invece son proprio buoni.
Non ho messo l'aneto esclusivamente perchè non ce l'ho.

UOVA IN CAMICIA E SPINACI ALL'EGIZIANA
x 4 persone
1 kg di spinaci freschi
2 spicchi di aglio
200 gr di yogurt -io ho usato yogurt greco-
aneto
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
4 uova in camicia
sale
Lavare gli spinaci.
Scolarli e metterli in padella con un filo di olio e l'aglio, portarli a cottura, salare, a fine cottura unire lo yogurt far insaporire brevemente, spegnere.
Nel frattempo preparare le uova in camicia.
Io le preparo facendo bollire 1 l di acqua con 1 cucchiaio di aceto, un pizzico di sale.
Rompo l'uovo in un mestolo-uno alla volta- lo metto nel pentolino e lo lascio cuocere 3', lo scolo con il mestolo forato.
Ho servito su un letto di polenta gialla.

8 granelli di pepe:

marjlet

Ciao michela... fosse per me mangerei sempre e solo verdure: ecco perche' a casa mi chiamano capra:D
quindi ricettina che me gusta:)
lety

Aurora

Ciao... non ti conosco, ma conosco Rosatea, un'amica comune :-)

Mi piacciono molto le uova in camicia, ma mica sempre ci riesco.

Non ho mai provato a usare il mestolo, ma scusa la domanda forse cretina, lasci il mestolo nell'acqua con dentro l'uovo? Forse è un'idea vincente... quasi l'uovo di Colombo...

michela

@Marjlet: son così anche io..ma a casa mia siam più o meno tutti così, soprattutto la parte femminile, per cui mi ricordano solo di addentare ogni tanto la carne ma niente di più
@aurora: ciao, spero che diventiamo amiche anche noi allora.
Per rispondere alla tua domanda:
si le metto con il mestolo ed attendo qualche secondo che si addensi l'albume, poi tolgo il mestolo e finisco di cuocerle, tieni presente che la cottura tot è di 3' da quando le metto ed il mestolo lo terrò al massimo 20'-30'.

graziella

Come sei produttiva!
Tutte ottime idee e semplici, semplici come piacciono a me!

rosatea

Guarda tu, che chicca questa !
Io ho sempre invocato i venti di Eolo per farmi girare l'acqua a forma di vortice e poi metterci l'uovo.
Mica per altro, ma col tuo sistema dopo che togli il mestolo puoi già inserire un altro uovo e non ci metti un secolo per fare q uova in camicia.
Brava Michela, proverò il tuo sistema.

rosatea

"ci metti un secolo per fare q uova in camicia"


quell'orfano q sta per quattro

Aurora

...e io ci ho messo un secono a capire chi era l'orfano :-)

Grazie per la dritta Michela, proverò al più presto.

michela

@graziella: mi piace fare cose nuove ogni giorno..sono stata abituata così anche da mia mamma...per me è un giorno bigio quando ripeto un piatto!
@Rosatea: davvero non conoscevi questo metodo? io l'ho sempre fatto così.
Avevo capito q orfano per cosa stava..mi hai messo in dubbio con la precisazione eheheheh!
@Aurora: penso sempre che tutti sappiano quello che so io e che sia superfluo specificare...è per quello che a volte do spiegazioni sommarie.
Do per scontato di non fare mai niente di eccezionale nemmeno nella procedura.

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP