VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

sabato 23 febbraio 2008

INVOLTINI DI CAVOLO CINESE



Ho voluto sperimentare questa ricetta anche se non amo i fritti.
Ho usato farina di riso...infatti gli involtini sono un po' anemici.
E ne ho fatti pochini, il resto del ripieno lo abbiamo mangiato così nature.

INVOLTINI DI CAVOLO CINESE CI
un cavolo cinese
riso fine Baroe Brand g 180-io ho sostituito con 3 cereali
12 bastoncini di fontina g 60
farina -io ho usato quella di riso
2 uova
pangrattato
burro
sale
pepe
Lessate il riso in abbondante acqua salata. Sfogliate il cavolo cinese, sbollentate 12 foglie larghe e uguali, pesate g 200 di quelle rimaste, riducetele a listerelle e saltatele in padella, a fuoco vivo, in una noce di burro spumeggiante; unite quindi il riso lesso, fatelo insaporire, salate, pepate e togliete dal fuoco. Appiattite con il batticarne le grosse nervature delle 12 foglie scottate, distribuitevi sopra il misto con il riso ed i bastoncini di fontina, quindi piegatele formando gli involtini. Passateli nella farina, nelle uova battute, nel pangrattato e friggeteli nel burro spumeggiante.
Molto molto saporiti, ve li consiglio.

0 granelli di pepe:

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP