VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

martedì 11 novembre 2008

OLTRE

Oggi è San Martino e volevo postarvi il dolcetto..ma non è ancora pronto.
Ieri, infatti è stata una giornata dura.
Allora volevo condividere queste mie elucubrazioni.
Senza impegno.

Ci son giorni in cui anche il respiro ti pesa
il cuore nella cassa toracica fa fatica a battere
Ci son giorni in cui vorresti annullarti
in cui nulla ha senso, il bene, il male, il bello, il brutto
son solo parole prive di significato.
Ci son giorni in cui ti senti la vita defluire dal corpo
come se avessi tante piccole emorragie da cui il sangue
esce goccia a goccia, lentamente, lentamente.
In questi giorni la vita la morte il dolore son solo parole
Tutto è effimero, niente è importante.
Si vaga in un limbo di eterno nulla,
dove si vorrebbe urlare ma la voce muore in gola
ci si sente cadere senza possibilità di fermarsi
senza arrivare mai in fondo
al buio senza niente
sai che nel buio c'è una piccola piccola porta oltre la quale
c'è Lei, ma non la trovi, non hai nemmeno voglia di cercare.
Vorresti fermare il cuore, smettere di respirare.
Vivi attimi intensi eterni.
Sempre più eterni.
Ti chiedi il perchè del tuo essere.
Essere.
Io sono, ci sono.
Devo pur avere un senso.
Tutto ha un senso in questo mondo..anche gli insetti.
Io che senso ho?
Tutto il mondo è atono, nulla vive.
Però il mio cuore pulsa ancora...
Non c'è alcun rumore.
Nulla.
Non sono niente.
No, non è vero.
Anche io sono.
Io penso.
Io amo.
Io ho un cuore che batte.
Io sono sano.
Io sono vivo.
E so che OLTRE quella piccola porta c'è la speranza.
Lei, non devo mai perderla mai dimenticarla.
Lei mi da la costanza, il coraggio di andare avanti.
Lei mi dà i colori, la luce, la vita.
Ogni giorno è prezioso, ogni giorno se vissuto con lei ha senso.
Ogni giorno è migliore.
L'importante è crederci.


--------------
Scusate ora posso fare il commento.
Tutte paranoie da precompleanno, ogni tanto il Dart Fenner che è in me deve pur parlare no?
Se ci son errori non badateci ho scritto tutto di getto senza rileggere..altrimenti cancello tutto.
Ora vado avanti con le ricette.

8 granelli di pepe:

MANUELA

Effettivamente è un po' oscura e angosciante questa pensata!!! Ma sicuramente esprime il disagio che ogni tanto capita di provare...
Su Su Su mi raccomando.
Ciao un bacione Manuela

graziella

Ehi! Mi hai letto nel cuore???
La speranza? So che c'è, ma non la vedo ancora!
Grazie

michela

@manuela:tranquilla..son su su sus
@graziella:è dura da vedere..però bisogna crederci!
ciao

Lo

non t'azzardare a cancellare nulla....mangiati una polpetta al cavolfiore...inventa nuove tecniche fregagnomettidispettosi e lascia stare così quella meravigliosa poesia...e fila a fare il dolcetto che è San Martino :)
Un abbraccio

michela

@lo:cara!!
Sai ho scritto pensando a te ed a Caty.
Grazie di cuore.
ciao

Lo

sei stupenda! un bacione

Caty

cara Michela grazie di avermi pensato.l'ho letta tre volte , ma la leggerò ancora, è molto profonda e sò che con questa ci regali parte di te. sai la speranza è una cosa bellissima , e credo che sia in noi altrimenti davvero non potremmo vivere .è bello quando scrivi ,sei tu , è una parte di te .ciao preziosa michela

michela

@lo:un altro bacione!!
@caty:grazie grazie grazie.
Una per ogni volta che mi hai letta e per ogni volta che ti sei fermata a rifletterci su.
Un altro pezzetto di me condiviso.
Un bacio.

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP