VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

giovedì 13 marzo 2008

SPAGHETTI CON VERZA E PANCETTA

Quando è stagione di verza...mi piace molto questa pasta.
Le foglie esterne della verza, a parte le prime coriacee che proprio non uso, le utilizzo per il pasticcio di verza.
Con il cuore della verza, faccio questi spaghetti.
Taglio la verza a fettine sottili, e porto a bollore l'acqua salata per gli spaghetti, ci metto la verza, faccio andare circa 5-10', dipende dalla verza, quando appassisce, unisco gli spaghetti, qui ho usato quelli integrali che cuociono in 10' poco piu', aspetto che riprenda il bollore e conto i minuti per la pasta.
A parte in una pentola antiaderente senza olio metto a soffriggere la pancetta affumicata a dadini, quando è ben rosolata spengo.
Quando la pasta è cotta, la scolo assieme alla verza bene, e poi la ripasso in padella con la pancetta.
Quando è ben asciutta, ci metto abbondante formaggio grana e pepe.

0 granelli di pepe:

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP