VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

lunedì 5 gennaio 2009

CIAMBELLA SALATA

Un'altra torta salata che non mi ricordo neppure per quando ho fatto..ho perso il conto con le feste.
Comunque l'abbiamo mangiata noi qui a casa.
E' buonissima e questa si mantiene tranquillamente anche il giorno dopo..anzi acquista in sapore.
Io l'ho vista su cotto e mangiato della Parodi, però ho visto che è sul calendario della Paneangeli..per cui penso sia della Paneangeli.
Ecco qui la ricettina.
CIAMBELLA CENTRO TAVOLA COTTO E MANGIATO

100 gr. di yogurt bianco, 2 uova, 80 gr. di burro, 250 ml. di latte, 450 gr. di farina, una bustina di lievito per pizze e torte salate, un cucchiaino di sale, 75 gr. di noci, 150 gr. di gorgonzola, una manciata di pecorino, burro per imburrare lo stampo.
Preparazione:

Mescolare lo yogurt con le uova, il burro fuso, il latte e la farina con lievito e sale. Tritare grossolanamente le noci, tagliare a dadini il gorgonzola e unire il tutto all'impasto. Imburrare uno stampo con il buco e versarci l'impasto. Cuocere in forno a 160° per 40 minuti e quando la ciambella è cotta spolverizzarla di pecorino e farla dorare ancora qualche minuto.
UN'IDEA IN PIU'
Per la presentazione mettere la ciambella su un'alzatina con in centro un decoro natalizio e intorno un bel fiocco dorato. Buona anche a fettine da mescolare nel cesto del pane.

Note Michela:
Io ho usato un vasetto di yogurt da 125 ml..non avranno mica cambiato la torta no quei 25 ml?
Ho usato parmigiano al posto del pecorino.
E l'ho cotta nel fornetto Petronilla diam cm 26.
Vista la temperatura del forno..direi che ci siamo, per un'oretta e prima di finire la cottura ho azzardato l'inazzardabile..ho aperto il coperchio spolverato di grana e richiuso...che matta!
Però è venuta veramente ottima.

1 granelli di pepe:

ELel

Le torte salate stanno diventando la mia passione, e questa sembra ottima!

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP