VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

martedì 16 giugno 2009

SCHIACCIATA ALLE ZUCCHINE


Tanto per chiarire.
Io sono una di quelle per cui non è mai caldo abbastanza.
Perchè soffro terribilmente il freddo.
Quello che mi da fastidio è l'umidità..quella si mi urta.
E purtroppo abito nella zona sbagliata d'Italia, perchè qui in Padania, Venice neighbourough--spero di essermelo ricordato giusto come si scrive--c'è un'umidità pazzesca..oggi credo attorno all'80-90% infatti sembrano minimo minimo 10 gradi più di quelli che segna il termometro.
Son 27° alle 1000, in casa, per cui saranno sicuramente 37 al sole.
Per fortuna più tardi andiamo in piscina.
Per queste giornate io mi preparo questi piatti da picnic..così posso fare quello che voglio per tutto il pomeriggio, tornare a casa e trovarmi la cena pronta.


SCHIACCIATA ALLE ZUCCHINE
da la cucina italiana

Ingredienti: (dose per 6 persone)
zucchine g 500 - stracchino g 300 - prezzemolo - basilico - timo - aglio - olio extravergine d'oliva - sale - Pasta: farina g 500 - lievito di birra g 5 - olio extravergine d'oliva - sale
Conto calorie: kcal 492 (KJ 2059) a porzione


Lavorate la farina con il lievito, sbriciolato, un cucchiaio di olio, una presa di sale e g 250 di acqua, fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Raccoglietelo a palla e lasciatelo riposare per 2 ore, coperto con un canovaccio inumidito. Trascorso questo tempo lavoratelo nuovamente per un po', dividetelo in due parti, una leggermente più grande dell'altra, che farete riposare ancora per 30', sempre coprendo con un canovaccio. Spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle e tribolatele in un velo di olio. Alla fine salatele e profumatele con prezzemolo, timo, basilico e un pezzettino di aglio tritati. Stendete i due panetti di pasta, ottenendo due sfoglie, una più grande dell'altra. Accomodate la più grande su una teglia generosamente oliata. Distribuitevi sopra le zucchine trifolate, lo stracchino a tocchetti e coprite con la sfoglia più piccola. Sigillate la schiacciata premendo lungo i bordi, praticate qualche incisione sulla superficie, "massaggiatela" con un'emulsione di acqua e olio e cospargetela di sale. Infornatela a 250 °C per 10' circa.



Per la pasta non ho usato questa della ricetta ma questa di Maura..--grazie Maura!!!!--.che da quando ho provato non lascio più..unica variante invece di biga con lievito di birra uso il lievito naturale 20 gr.

7 granelli di pepe:

Maurina

Prego cara! Mi sa che me la faccio anch'io domani con il ripieno di zucchine... ho una voglia!!

Barbara

L'impasto di Maura è una certezza e la tua schiacciata è veramente deliziosa, grazie!!

Micaela

dev'essere buonissima!!!! questa la copio subito! baci

katty

ottima!!!!!!!!! anche da me è molto umido!!! però dico meglio il caldo che il freddo !! bye!

Marta

è davvero invitante..la provo!

Caty

buonissima!!si può usare come pranzo da sola!!e allora goditi tutto questo caldo ( porta pazienza per il rado di umidità..) un saluto

michela

@Maurina:che buona!!
@Barbara:quanto hai ragione.
@Micaela:copia perchè merita..ti piacerà sicuramente.
@Katty:questo è sicuro
@MArta:fammi sapere se ti piace..ma son sicura di si
@Caty:sicuro!
Grazie carissima.
ciao

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP