VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

venerdì 11 gennaio 2008

ANELLO DI PASTA RIPIENO DI ZUCCA



ROTOLO DI PASTA RIPIENA CON ZUCCA
300 g di pasta fresca all'uovo
io l'ho fatta con 200 gr farina e 2 uova un pizzico di sale
200 g di crescenza
150 g di prosciutto crudo affettato molto sottile 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
600 g di zucca gialla
-io ne ho pesata cotta 500 gr-
2 rametti di rosmarino olio extravergine d'oliva 40 g di burro sale, pepe
1) Sbucciate la zucca, eliminate i semi e tagliatela a fettine molto sottili. Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una padella antiaderente e fate rosolare velocemente le fettine da entrambi i lati. Salatele e pepatele.-io l'ho cotta in mo circa 10' a pezzi grossi senza semi con polpa verso piatto 2) Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavatene due rettangoli di circa 30x35 cm;-non ho misurato comunque ho fatto delle strisce con la macchinetta della pasta sono arrivata a 2 di spessore e le ho messe leggermente sovrapposte a mo di rettangolo poi le ho pareggiate ai lati e tagliate in 2 in modo da avere 2 rettangoloni dove ho messo, la purea di zucca, il prosciutto e la crescenza a fiocchi in centro. Formate un rotolo piuttosto stretto, avvolgetelo bene in un telo bianco-io ho usato carta forno ed ho legato -, quindi legatelo alle due estremità e in due o tre punti. 3) Immergete il rotolo in una pentola ovale contenente abbondante acqua salata in ebollizione e cuocetelo per 40 minuti; durante la cottura l'acqua deve sobbollire appena.-non avevo pentole abbastanza grandi per cui siccome i rotoli erano 2 e strettini, li ho messi nella lasagnera, ho prima scaldato il forno con la lasagnera con l'acqua e quando la luce del forno si è spenta ho tuffato i 2 rotoli e fatti andare in forno a 180° per 40' 4) Scolate il rotolo dall'acqua, appoggiatelo su un tagliere e lasciatelo riposare 5 minuti. Svolgetelo dal telo e tagliatelo a fette. Sistemate le fette in una pirofila da forno, spolverizzatele con il parmigiano, irroratele con il burro fatto sciogliere con il rosmarino e passate in forno già caldo a 190° per circa 5 minuti.
CUCINA MODERNA 12/2001 p.12
Buoni e gustosi.
Si possono preparare in anticipo e gratinare in forno all'ultimo minuto


0 granelli di pepe:

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP