VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

lunedì 13 ottobre 2008

CONCHIGLIE ALLA MEDITERRANEA

Ragazzi....che di corsa.
Dal venerì al lunedì..è ancora peggio che dal martedì al venerdì.
Sembra un panegirico privo di significato ma vi assicuro che è vero.
Ogni giorno mi domando quanto ci metterò a cancellare definitivamente il blog per mancanza di tempo..poi ricevo tutti i messaggini carini di voi che passate di qua ed allora mi dico..ma si tanto ..cucinare devo ugualmente l'unica cosa che faccio in più e fare la fotina con il cellulare--che son stufa di fare perchè mi rovina tutto!-- e mettere il post.
Un tira e molla pazzesco.
Comunque...non so quanto terrò botta.
I bimbi finalmente hanno preso il ritmo..il piccoletto non rogna più al mattino anche se ogni mattino mi tocca fare dal parcheggio alla scuola con lui in braccio...e poi di corsa in macchina fare il giro del paese per andare nell'altra scuola e correre con la piccoletta in braccio fino alla classe..poi mi dicono come faccio ad essere così magra?
Volete provare?
Almeno posso mangiarmi i dolcetti..praticamente faccio tutto di corsa...
Ok.
Fine dei piagnistei passiamo alla ricetta che è anche meglio.
Che bell'italiano, i miei insegnanti si staran rivoltando.

CONCHIGLIE ALLA MEDITERRANEA DM
400 g di conchiglie
1 spicchio di aglio sbucciato
1 melanzana media
1 peperone medio
8 pomodori ciliegia già lavati
1 mazzetto di basilico
1/4 di bicchiere di olio extravergine di oliva
70 g di ricotta salata
50 g di mandorle tritate
sale

Il giorno prima
1) Affetta la melanzana e falla spurgare con il sale. Asciugala e tagliala a dadini. Taglia il peperone a tocchetti. Fai dorare
l'aglio in padella con l'olio.
2) Unisci le verdure e cuoci 5 minuti a fuoco alto. Aggiungi i pomodori, tagliati a metà; lascia sul fuoco 10 minuti. Leva l'aglio,
fai freddare e metti in frigo.
Prima di servire
1) Leva il sugo dal frigo, unisci il basilico, lavato e spezzettato, e le mandorle tritate, scalda a fuoco basso. Lessa la pasta in
acqua salata bollente.
2) Scola la pasta al dente e condisci con il sugo. Grattugia la ricotta salata direttamente sulle conchiglie. Mescola e servi
subito.
Note Michela:
Ma ti pare che io ho il tempo di farla il giorno prima?
L'ho fatta tutta di corsa di filato sugo pasta cotta e mangiata.
E non è malaccio..anzi.
Però considerate che io son avara di complimenti con i miei piatti.

9 granelli di pepe:

Ross

Ottimo primo piatto, sano e leggero, adatto a questa stagione ancora così calda... non so lì, ma a Roma si va in giro con le maniche corte....

michela

@Ross:ehi che veloce..stavo ancora scrivendo..
Anche qui è un caldo pazzesco...

Danea

Nooooo Michela, non mollare il blog, tieni duro!!
Questa pasta mi sa proprio di buono :)
Un bacio forte.

Lo

buonaaaaaa vado a preparare

manu e silvia

Mmmm che bontà queste conchiglie...con tutte questerverdure (ahinoi non più di stagione) sono proprio fanntastiche!
Originale anch l'utilizzo dell emandorle...da quel qualcosa in più al piatto!!
Consolati, noi non abbiamo bambini ma siamo sempre e comunque di corsa..!!
bacioni

Caty

ciao mamma cuoca immagino che il tempo sia tiranno ma non lasciare questo spazio ...magari scrivi quando puoi...non ti leggiamo volentierisssssimo e le foto sono ok , mi fanno aempre venire una fame!!

michela

@danea:grazie cara, per l'incoraggiamento e per i complimenti!!
@lo:fatta subito?
@manu e silvia:io son nata di corsa..pensa che son nata di 7 mesi e da allora son sempre di corsa...vi ho battuto eh?
A parte gli scherzi..ultimamente son proprio affannata..
@caty:vedi? è grazie a persone come voi che poi mi dico ma si..è l'unica mia distrazione..se mi tolgo anche quella poi che faccio?
Pensa come son presa.
ciao
Baciotti

Lo

si fatta subito...come te...ma solo con le melanzane buonaaaaaaaaa!!! grazie

michela

@lo:son proprio contenta che ti sia piaciuta..ciaoooo!!

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP