VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

giovedì 26 marzo 2009

ROSETTE DI PANE


Lo so sono pigra.
Prendo a prestito la ricetta trascritta da Laura, visto che un uccellino mi ha detto che ha fatto anche lei questo pane.
Meraviglioso.
L'ho rifatto subito, uno perchè non mi convinceva la forma, due perchè qui è stato graditissimo.
Io NON ho usato lievito di birra ma 20 GR di lievito NATURALE.
Ho anche fatto una biga con 5 gr di lievito di birra..senza unire altro lievito..ovviamente allungando i tempi di lievitazione.
Il pane è risultato ottimo in entrambi i casi.

PANINI A ROSETTA CI MARZO 09

ricetta tratta dalla rivista "La Cucina Italiana" - Marzo 2009

Ingredienti
Farina 0 g 700
Farina di grano duro g 100
Lievito di Birra g.25
Sale g 7

Preparazione
Sciogliere g 5 di lievito di birra in g 300 d'acqua a 28°C (a questa temperatura la fermentazione si innesca più facilmente).
Stemperarvi g 300 di farina 0 e lasciate fermentare il composto semiliquido per 4 ore a 24°C (biga).
A fermentazine avvenuta, distribuite sulla spianatoia la farina 0 rimasta e quella di grando duro formando un largo cratere; versate al centro la biga, aggiungiete il lievito di birra rimasto sbriciolato e g 130 di acqua.
Incorporate la farina alla biga portandola via via verso il centro; lavorate inizialmente con le dita, poi aggiungete il sale e proseguite aiutandovi con una spatola.
Infine impastate a mano per almeno 10 minuti, ottenendo una pasta liscia ed omogenea.
(ovviamente io ho utilizzato il Ken per impastare)
Raccoglietela a palla, incidetela a croce e fatela lievitare per 50 minuti, coperta con un canovaccio umido, finchè non sarà raddoppiata di volume.
Dividete la pasta in 16 pezzi (circa 80 g l'uno),modellateli a palla, così non si asciugano e copriteli con un canovaccio umido.
Prelevate una pallina alla volta dal canovaccio e con un anello (diametro cm 3) incidetela al centro, penetrando fino a metà spessore; con una lametta fate poi 5 incisioni a raggiera.
Ponete le rosette su una teglia coperta di carta forno e fatele lievitare coperte per un'ora.
Mettete sul fondo del forno una ciotola d'acqua calda ed infornate le rosette a 180° per 12 minuti (io ho fatto 15), poi aumentate a 250° per 6 minuti (io ho fatto 10).

25 granelli di pepe:

katty

anche io le avevo fatte alcuni giorni fa ma non erano così belle come le tue!!! complimenti!! io le avevo prese da la cucina italiana.
riproverò!!! baci!!!

Claudia

Ma so fantastiche!!! appena sfornate e belle profumate! le rosette come son buone!!!!! con il prosciutto crudo dentro poi!!!!!!!

germana

Che belle queste michette, con una bella fetta di salame.
Che merenda.
Mi hai fatto venire voglia di provare a farle.
baci

Mary

buoni queste michette , le rossette è una vita che non li vedo piu dalle mie parti!

Chiara

mi ricorda l'amatissima michetta con la mortadella appena tagliata che mangiavo da piccolina!!
che belle che son venute!!!!!

manu e silvia

Ma son propri perfette! con un p di mortadella..sono davvero il massimo ;)
bacioni

Nicole

Ciao che meraviglia!questa storia dao che meraviglia!questa storia della biga mi terrorizza un pò, lo ammetto, ma raccontata così sembrerebbe (lo dico sottovoce) facile....Brava, sono veramente belle!Baci

dolci a ...gogo!!!

ma che belle che sono sembrano prese proprio in panetterei!!perfette,baci imma

ღ Sara ღ

sono stupendissime!! se porto la Nutella mi invitii? XD
nbacini!!!

Onde99

Anch'io avevo visto queste rosette da Laura e mi erano piaciute tanto! Le sperimenterò anch'io!

Federica

scusa ma te rubo, fare il pane è la mia più grande passione, questa mi manca!
Ti sono venute proprio bene

marsettina

splendide queste rosette ,sento già il prufumo

Isabel

bellissimeeeee...
ti rubo la ricetta!!! buona serata cara, un bacio!!!!!!Isabel

L'Antro dell'Alchimista

Ma lo sai che ti sono venute uno spettacolo?????? Bravissima!!! Laura

Laura

Bellissime rosette e che bel vestitino buovo che ha il tuo blog. Un abbraccio

Okkidigatta

....mmmmhhhhh.....
chissà ke profumo di pane x la casa !!!! chissà ke bontà ...io me li mangerei con la NUTELLAAAAAAAA....

ps. se passi da me c'è un Meme x te....kissssss

NUVOLETTA

guardando questa foto mi viene in mente poldo, gra ghiottone di rosette con il salame...

Maurina

Mi piace sempre leggere ricette di pane ...

unika

ti son venute bellissime queste rosette
Annamaria

Micaela

Michela, sono migliori di quelle che si vendono al panificio, non sto scherzando!!! :-P

robertopotito

sono sensibilissimo all'argomento pane e queste rosette sono proprio molto belle!!!

michela

@Katty:ma dai..non ci credo!
Anche io le ho prese da cucina italiana..ho solo sfruttato Laura che si era ricopiata la ricetta.
@Claudia:grazie
Appena sfornate favolose..ma si mantengono benissimo anche dopo
@Germana:quanto te ne intendi eh?
Anche io le adoro così.
@Mary:qua io non entro mai dal panificio..solo da fuori..ma non le fanno più comunque.
@Laura:grazie
@Okkidigatta:ma grazie anche a te!
Poi passo..ma guarda che non li pubblico più i meme non ce la faccio.
ciao
@NUVOLETTA:hai ragione!!
Ecco chi era..mi pareva di ricordare qualcosa di simile..infatti lui le mangiava con il salame.
Buone.

@Isabel:grazie mille!
@l'antro dell'alchimista:le tue mi sembrano più belle..comunque son buone.. e di meglio non son riuscita a fare..devo accontentarmi.

@Marsettina:grazie!

@Onde99:son fantastiche
@Federica:ruba pure..tanto non so mie
;)
Non c'è problema.
E dimmi se ti piacciono ma son sicura di si.
ciao

@Nicole:ma guarda che è più semplice di quel che può sembrare.
Io adoro la biga perchè viene sofficissimo ed anche con il lievito naturale..faccio comunque una biga.
@dolci a gogo:ma grazie
@Sara:certo!


@Manu e Silvia:si la mortadella..il massimo..ma anche il salame.

@Chiara:son più buone che belle

michela

@Maurina:anche a me.
;)
@Unika:ma grazie
@Micaela:TROPPO GENTILE!!
@robertopotito:ti ringrazio tantissimo.
Visto che io copio sempre le tue ricette e non mi ritengo all'altezza.
Mi piacerebbe far di meglio..ma spero di imparare qualcosa.
Grazie

Ross

Davvero splendide, queste rosette! Ti son riuscite veramente bene. La C.I. è sempre una bella fonte d'ispirazione. Un baciotto, cara, a presto.

michela

@Ross:io adoro la cucina italiana perchè sa reinventarsi e fare cose sempre leggere e generalmente fattibili.

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP