VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

martedì 10 febbraio 2009

GRATIN DI FINOCCHI


Buongiorno.
Oggi è una giornata triste, per gli eventi di ieri, mi riferisco ad Eluana, ovviamente.
Non la conoscevo ma mi dispiace molto per la sua vicenda.
Mi dispiace per come si è svolta, mi dispiace che tutti abbiamo spiato dal buco della serratura della sua camera, mi dispiace che tutti abbiamo vissuto qualcosa che, forse, io avrei tenuto per me.
Era giusto portare a conoscenza un problema su cui manca una precisa legislatura, ma mi spiace che proprio Eluana sia stata il capro espiatorio del momento.
Tutto qui.
Ora cambio argomento, non per leggerezza.
----------------------------------------------

Questo piatto a me piace particolarmente perchè ha lo stesso valore di un piatto unico.
Cioè io lo mangio come tale..magari qualcun altro sentirebbe il bisogno di abbinarlo a qualcos'altro..io invece lo gusto così con un po' di pane..e basta.
Mi piace perchè i finocchi sono una verdura che fa particolarmente bene ed ha un gusto particolare che così riesco a far accettare anche a mio marito, che altrimenti li gradirebbe solo crudi.
Tra l'altro va pure meglio mangiare le verdure crude...ma a me piace variare.

Non è che ci sia una ricetta particolare...io prendo i finocchi, li taglio in 4 e li cuocio a vapore, ma si può fare anche al microonde, o lessare--questa la lascio per ultima soluzione perchè tutte le proprietà nutrizio vitaminiche sono volatili e le perdete nell'acqua che in questo caso..io conservo ed uso per fare delle gustose zuppette--con un pizzico di sale.
Fatto questo li metto in una pirofila da forno..eventualmente li taglio ancora..dipende dall'estro e ci metto del prosciutto cotto su ognuno, mozzarella e grana...
Basta.
Fine della ricetta..
Una passata in forno e son pronti.

6 granelli di pepe:

germana

Io invece non li lesso, ma li faccio appassire a crudo con olio e burro e termino come fai tu al forno.
ciao ciao

Mammazan

Tutti hanno vociferato tutti hanno detto di tutto con cattiveria, nei confronti del padre, con arroganza, ma se avessero avuto loro un malato in casa o in ospedale per tanti anni, sfigurato dalla sofferenza, e diventato solo l'ombra di se stesso e ben diverso dalla bella immagine che si ostinano a mandare in onda....... non avrebbero desiderato che quella misera vita, ma che vita era, avesse fine??????

sciopina

a volte ci metto anche del pomodoro e li cospargo di pangtrattato..buonissimi..

michela

@Germana:e ci hai pure ragione..a volte li faccio in padella..ma senza ripassarli in forno.
@Mammazan: penso proprio di si..fosse altro perchè ho visto mia nonna consumarsi così.
E non era di certo una bella figlia giovane con tutta una vita davanti.
Già di un anziano pensi che sarebbe un sollievo per lui vederlo andarsene in pace...figurati per un giovane.
Nessuno--secondo me--vorrebbe una fine così per un proprio caro.
Altrimenti vuol dire che non hanno ancora sperimentato sulla propria pelle.
E' facile prendere posizione quando la cosa non ti tocca.
@Sciopina:anche io...metterò anche quella versione.
o l'ho già fatto?
boh devo guardare.

Rosatea

Anch'io gli do una mezza cottura, poi si cuocciono ancora in forno.
Baciotti
Rosetta

michela

@Rosatea:si si fa in diversi modi..tutti buoni..a me piacciono i finocchi..

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP