VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

martedì 12 ottobre 2010

INSALATA NICOISE




Per chi non lo sapesse...ho fatto il viaggio di nozze in Francia..visto che era l'anno dell'attentato alle torri gemelle, anzi era proprio 2 settimane dopo per cui non c'era un clima internazionale molto bello ed abbiamo preferito star qui vicino.
Abbiamo visitato la Loira, gli splendidi castelli, in alcuni abbiamo pure dormito--:-D romantico!!-- ed ovviamente abbiamo pure mangiato.
Non è che abbia ricordi eccezionali di quei pasti, anche se in generale abbiamo mangiato piuttosto bene..è che io son schizzignosa e la pulizia diciamo che non è proprio il forte dei francesi.
Con queste premesse..abbiamo mangiato cmq degli eccezionali croissant--fatti rigorosamente con pasta brioche però--ed io mi son data alle insalate.
Questa, in particolare, non mancava mai nei menu dei bistrot.
Devo dire che, con gli ingredienti dell'orto, condita con il ns olio di oliva è tutta un'altra cosa, l'ho preferita senz'altro.

INSALATA NICOISE
da COTTO E MANGIATO

2 patate, 1 etto di fagiolini, 1/2 peperone giallo, una manciata di olive nere, 1/2 cipollotto, filetti di acciuga, 4 uova, pomodorini, olio, aceto, sale.
Lessare le patate, i fagiolini e le uova. Per averle sode al punto giusto: 10 minuti in acqua che bolle. Fare raffreddare. Mescolare in una ciotola i fagiolini tagliati a metà, le patate tagliate a dadini, il peperone tagliato a pezzetti, le olive, le acciughe, i pomodorini tagliati a metà e condire con olio, aceto e sale mescolati in un bicchiere a mezzo tuorlo d’uovo. Renderà il condimento più cremoso. Trasferire un po’ di insalata in ogni piatto e guarnirlo con le uova sode tagliate a spicchi

venerdì 1 ottobre 2010

GAZPACHO DI ZUCCHINE ED UOVO




Questo è stato il mio piatto preferito in questa calda estate.
Me lo son fatto e rifatto e rifatto...tante volte..
Un ottimo piatto unico ho trovato io..con il caldo era l'ideale.
Purtroppo nn son riuscita a postarlo prima, ma tenetelo d'occhio per l'anno prossimo.
Ve lo consiglio vivissimamente.


GAZPACHO DI ZUCCHINE E UOVO CI AGO 2010

600 gr zucchine
50 gr pancarrè senza crosta
40 gr peperone verde
30 gr cipolla
4 uova sode
aceto
basilico
pomodorini--sigh non li avevo--
olio evo
sale

Mondare le zucchine.
Tagliatele a metà e privarle dei semi, tagliatele a rondelle, salatele e fatele spurgare per 30'.
Mettere il pancarrè in ammollo in aceto.
Strizzate le zucchine e frullatele con un grosso ciuffo di basilico, 150 gr acqua, il peperone a pezzetti, la cipolla affettata, 40 gr di olio ed il pane strizzato.
Mentre frullate unite altri 100 gr di acqua in modo da avere una salsa fluida ed omogenea.
Correggere di sale.
Sgusciarele uova, passatele al setaccio--io non l'ho fatto--, distribuite in 8 coppette decorare con la mimosa di uovo e le rondelle di pomodoro..
Son divine.

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP