VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

lunedì 31 agosto 2009

PASTA FREDDA

Posted by Picasa
Uffa...mi spiace aprire anche questo post così..ma vi assicuro che sono tanto tanto demoralizzata.
Non riesco a passare a trovarvi...se anche passo...non riesco a prendere le ricette o non riesco a farvi un saluto.
Qui scrivo solo in rima..non riesco a fare l'allineamento.
Sembra un problema di blogger comunque, non mio, perchè il pc funziona eccome.. in tutte le altre funzionalità.
Non so per quale ragione poi, da mozilla non mi permetta di entrare.
Veramente demoralizzante.
Vi posto la ricettina quotidiana...con tanta amarezza.

PASTA FREDDA DA LA CUCINA ITALIANA  
un pomodoro g 100 - pasta tipo gnocchetti sardi g 60 - zucchina g 30 - yogurt magro g 20 - 2 cucchiaini di olio extravergine d'oliva - pepe - un cucchiaio di salsa di soia
Preparazione
Mettete a cuocere la pasta e nel frattempo scottate, pelate e svuotate il pomodoro. Tagliatelo a spicchi e affettate la zucchina a rondelle molto sottili. Scaldate l'olio, in una padella antiaderente, e saltatevi le verdure per pochi minuti, poi unite la pasta, scolata al dente, e fate insaporire velocemente, a fuoco vivace, aggiungendo anche la salsa soia (eviterà di salare le verdure e renderà più saporito il piatto). Pepate a piacere e lasciate intiepidire. Al momento di servire, condite la pasta, ormai fredda, con lo yogurt. È ottima anche servita calda.
non ho pesato nulla..ho usato yogurt magro greco
farfalle al posto degli gnocchetti.
E grana a scaglie sopra.

venerdì 28 agosto 2009

POMODORI FREDDI RIPIENI

Posted by Picasa
E' una vera gioia leggervi nei commenti, ed è anche un immenso dispiacere nn riuscire a passare dai vs blog..riesco a leggervi..questo si..ma nn a scrivervi.
Purtroppo blogger nn mi riconosce il profilo...da mozilla e neanche da explorer..ho provato anche a reiscrivermi..ma niente da fare.
Son ufficialmente disperata.
Pensavo addirittura di abbandonare definitivamente il blog..visto che non riesco neppure più a gestirlo.
Infanto vi lascio con questa ricettina che avevo preparato qualche settimana fa con il caldo..son una mia invenzione..io ho usato quello che avevo..la feta li rende molto corposi..diventano un pasto unico..se gradite una cosa più leggera sostituite con un formaggio meno pastoso..nn so..un quark..fate voi....

POMODORI FREDDI RIPIENI++
pomodori--2 a commensale--
2 scatolette di tonno sott'olio sgocciolato da circa 140 gr
100 gr di feta
2 o 3 acciughe sott'olio sgocciolate
1 manciata di olive
 
Svuotare i pomodori e salarli, lasciarli a spurgare capovolti.
Frullare tutto il ripieno regolare di sale e pepe, riempire i pomodori.
Mettere in frigorifero.
Se gradite condite con olio e limone.
 
 
 

mercoledì 26 agosto 2009

INSALATA MYKONOS

Posted by Picasa
Buongiorno e bentornati dalle ferie!!!!!
Più che una ricetta questa è una rivincita..nel senso che finalmente son riuscita ad accedere al mio blog da blogger...alleluja!!!!!!!!!!!!!!!
Non riesco ancor a fare l'allineamento..va a capire perchè ma almeno..spero..riesco a postare e leggere i vs commenti..ed a rispondere...altrimenti nn so più che fare proprio.
Questa insalatina..me l'hanno proposta al ristorante..arrivata a casa l'ho fatta subito...
allora basta mettere insalata--io ho usato scarola perchè c'ho quella nell'orto, olive -non so se si vedono- feta sbriciolata grossolanamente ed 1 peperone crudo spellato e privato dei semi tagliato a listerelle--il mio è verde per cui si confonde con il resto--il tutto condito a piacere..un piatto che ho gradito molto in queste giornate di afa...leggero ed estivo.
Spero di riuscire a passare a trovarvi ora...
ciaoooo
aggiornamento:
come non detto nn riesco a rispondervi usando mozilla..non riesco ad entrare nei vs blog ed a lasciarvi commenti...non so cosa sia successo..ma non riesco più a far niente..diventerà un discorso univoco voi mi parlate io vi leggo..ma nn riesco a venirvi a trovare.
:-(((((((((((((((((((((((((((((((((((

lunedì 10 agosto 2009

GAZPACHO VERDE

Posted by Picasa
Buongiorno buongiorno, buon lunedì...!!!
Ho lasciato riposare il pc qui..per il week end..tanto non mi avrebbe fatto fare niente---°-°---e speravo che , magicamente, si risolvessero tutti i problemi.
Invece eccomi qui ancora con le scritte in rima, dato che non mi accetta più manco l'allineamento a sinistra.
Il fatto è che ho troppi post da spostare altrimenti un pensierino per cambiare da blogger a qualcosa d'altro lo avrei già fatto.
Cambiamo discorso e veniamo al dunque.
Io con questo caldo non amerei molto mangiare la pasta, anche se qui i bambini la gradiscono per cui la faccio ugualmente, sacrificandomi.
Io preferirei insalatone e zuppe fredde.
Le zuppe, per fortuna, le gradiscono pure loro, le insalate ancora no, invece.
Questa è un piatto freddo, fresco, che proviene sempre da mia mamma e da sky.
Al solito, non chiedetemi provenienza perchè non lo so--Laura Ravaioli forse?--le dosi..ormai lo sapete come fa mia mamma, no?
così di queste --vedi Michela?--così, ti deve venire così...più di così non riesco a fare..la parte bella è che comincio a fare così anche io perchè tutto sommato è divertente, ed anche comodo.
Io, per voi, solo per voi, ho pure pesato quello che ho usato.
Ovviamente le proporzioni sono a scelta, e cambiando le proporzioni cambia anche il sapore di questo gustosissimo gazpacho che si può gustare come antipasto, come primo o come piatto unico..a me è piaciuto tantissimo..anzi quasi quasi me lo rifaccio pure oggi.

GAZPACHO VERDE
400 gr fagiolini lessati al dente--io 10'--
40 gr cipolla
sale
pepe
40 gr peperone verde privato di filamenti e semi
un cucchiaino di caffe' di tabasco--se lo volete piccante..se lo volete più ''dolce'' aceto balsamico--
60 gr cetriolo privato di buccia e semi
Frullare tutte le verdure lavate e mondate con le zucchine.
Unire tabasco, sale e pepe se serve.
Servire con crostini.
Ah dimenticavo!
Se fosse troppo denso allungare con ghiaccio o acqua ghiacciata.
 
 

venerdì 7 agosto 2009

TORTIERA DI ZUCCHINE E POMODORI

Posted by Picasa
Oggi va così..non solo non riesco ad entrare, a leggere i vs commenti..ma devo pubblicare così in rima..ehehe!
Prendiamola con filosofia va.
Oppure prendiamo il pc, la tastiera e gli facciamo fare un bel volo..ecco io sarei per questa seconda ipotesi oggi..lo salva solo il caldo che ho..

TORTIERA DI ZUCCHINE E POMODORI NADIA

6 zucchine
2 pomodori maturi
olio evo
origano
grana grattugiato
sale pepe
pane grattugiato
 
Tagliare le zucchine a fettine oblunghe spesse circa 2 o 3 mill. Affettare sottili i pomodori. In una tortiera disporre a strati, le zucchine spolverandole di grana e sale, quindi le fettine di pomodoro spolverate di origano, continuare fino a finire gli ingredienti, l’ultimo sarà di zucchine, grana, pangrattato e un giro di olio. Infornare a 180° per circa 30’. La superficie deve essere leggermente croccante.
 
 
 

mercoledì 5 agosto 2009

PASTA CON VERDURE E TONNO

Buongiorno..oggi ho deciso di sorvolare sui problemi che mi da il pc e far finta di niente..vediamo se funziona questa tattica..poi potrò dirle di provarle tutte.
aaaaaaaa
Quante di queste paste con le verdure mi devo organizzare d'estate..con verdure che mi assalgono bonariamente da tutte le parti.
E, per fortuna, perchè son quelle dell'orto e ci salvano da prezzi esagerati e sapori inesistenti.
Non son tutte belle, tronfie, lucide, colorate allo stesso modo, ma sono sane.
Non sono tutte quelle bellezze della stessa misura che si trovano al super..o al fruttivendolo, avete notato?
Nn esiste una zucchina diversa dall'altra..o qualche peperone si l'ho visto con il picciolo leggermente rientrato, ma basta...il colore perfetto, lucidi lucidi.
Lo sapete che ci mettono un antimicotico potentissimo..pure sui meloni..altrimenti non durerebbero tutto il tempo che ci mettono ad arrivare dai campi alle ns tavole?
Ed anche sul biologico.
Che schifo.
Mi domando chi sia il controllore, se ci sia..o se siamo tutti merce a perdere per i ns governanti.
Bah.
Tornando a noi questa pasta è veloce, gustosa, e mi pregusto già una variante con salmone, ed una senza salmone o pesce ma con frutta secca..ed una grattatina di scorza di limone..abbondante grana..che dite?


PENNETTE PEPERONI E ZUCCHINE

200 gr di pennette
1 peperone verde--o giallo o rosso--
1 zucchina
1 spicchio di aglio
sale
pepe
80 gr di tonno sott'olio sgocciolato--o salmone--
1 spicchio di aglio
olio evo
sale
pepe
grana


Mettere a bollire l'acqua per la pasta.
A parte in poco olio evo, mettere ad imbiondire 1 spicchio d'aglio, zucchine e peperoni mondati e privati di semi e filamenti, salare, togliere aglio, unire il tonno --quasi a fine cottura-- e maggiorana.. a fuoco spento.
Condire la pasta.
Servire con grana.

martedì 4 agosto 2009

TORTA GRECA DI SPINACI

Ecco qui un'altra ricettina passatami dalla mamma sky-alice-gambero dipendente.
Le dosi son giuste.
La cottura perfetta così come indicata-nel mio forno-
Il gusto lo potete solo immaginare...l'aspetto vabbè..lavorate di fantasia..non ho potuto fotografarla da tagliata..non ho avuto tempo..per cui penso che abbiate capito quanto era buona..me ne son spazzolata metà tutta da sola.
Son diventata una fan della fillo pasta--ma voi dite fillo o fillò?--
:))))))
Purtroppo i problemi con il pc persistono...non so che gli ha preso..ora nn funziona più manco mozilla..almeno riesco ad entrare da explorer.
Però che pizza!!!!

TORTA SPINACI GRECA SPANAKOPITA
di Laura RAVAIOLI

pasta fillo
500 gr di spinaci lessati --cioè lavati, scolati e cotti con la sola acqua di vegetazione rimasta finoi a farli appassire-
250 gr zucchine
5 cipollotti freschi
300 gr feta
2 uova
origano--io maggiorana--
burro


Affettare i cipollotti e metterle in padella, affettare zucchine ed unirli agli spinaci salare ed aromatizzare prima di spegnere con origano
Poi una volta freddati, unire feta sbriciolata e le uova, mescolare bene
Salare e pepare.
Stendere la fillo.
Tagliare con il taglierino in modo da avere dei fogli uguali allo stampo--io ho usato uno stampo quadrato--
imburrare con burro fuso da entrambi i lati.
Foderare una tortiera.
Mettervi 1 foglio di pasta fillo.
La farcia.
Chiudere con 4 o 5 fogli di pasta fillo imburrati da entrambi i lati.
Tagliare con taglierino a rombi.
Cuocere a 180° x 35'.
Il taglierino serve ad avere tagli netti..che con coltello non verrebbero.


lunedì 3 agosto 2009

SPAGHETTI AL PICCANTE

Non ho ancora risolto i problemi con il pc.
:(((((((
Adesso non funziona mozilla..ma che succede?
il caldo da alla testa ai transistor?
Uffa...devo entrare da internet explorer per postare..e non riesco più a vedere i vs messaggi..non mi arrivano in posta..li vedo entrando nel post--se ci riesco--
Per cui non son diventata io apatica o maleducata, è il pc che non mi lascia fare.
Non riuscendo ad entrare non mi fa neanche aggancio per venirvi a trovare...
E non mi ricordo a memoria i vs blog.
uffa uffa uffa.
Spero che si sistemi tutto.
Finalmente.
Io son qua che spignatto ed ora mi manca anche la chiacchierata quotidiana con voi.
Spero non vi stanchiate e non veniate più a trovarmi.
Vabbè..intanto vi dò questa pasta che è buona anche fredda..spero di riuscire a risolvere i problemi e riuscire a passare a trovarvi e lasciarvi messaggio..altrimenti sappiate che passo ma non riesco a postare niente...neppure come anonimo perchè non mi riconosce alcun dato.


SPAGHETTI AL PICCANTE
da la cucina italiana

spaghetti g 400 - dadolata di peperoni (verde, giallo rosso), in tutto g 60 - mazzetto aromatico (prezzemolo, basilico, menta, maggiorana, salvia) - peperoncino piccante, fresco - 2 filetti d'acciuga sott'olio - aglio - olio extravergine - sale
Preparazione
Frullate il mazzetto aromatico,mezzo spicchio d'aglio, i filetti d'acciuga, il peperoncino senza semi, g 100 d'olio, un pizzico di sale e condite gli spaghetti appena lessati, aggiungendo la dadolata di peperoni.


PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP