VENEZIA

VENEZIA
PALAZZO DUCALE

venerdì 3 ottobre 2008

TORTA CON LE BANANE



A casa mia le banane non mancano mai..da quando i bimbi vanno a scuola perchè a me non è che piacciano proprio tantissimo.
Le mangio volentieri solo in macedonia.
Così capita anche a me che a volte mi restino lì queste banane da smaltire..e se fate un giro sulle etichette su torte da credenza vedrete quante torte con le banane ho già fatto.
Son sempre alla ricerca di nuove ricette, però, e l'altro giorno avevo visto questa sul blog di Isabella ed alla prima occasione eccola qui.
Ovviamente non potevo trattenermi da fare qualche piccolissima variante--scusa Isabella--
E' venuta buona ugualmente ed altissima come si vede dalla foto..proprio come piace a me.

TORTA DI BANANE MANGIO CON GLI OCCHI
Ingredienti
125 gr di burro morbido--io ho messo ricotta-
1 cup /210 gr di zucchero di canna--io ho messo 150 gr--
3 uova
3 cup /435 gr di farina
3 banane mature
limone
3 cucchiaini di lievito per dolci
3 cucchiaini di bicarbonato
3 cucchiai di latte


Preriscaldare il forno non ventilato a 180 C°.
Schiacciare le banane in una terrina spruzzandole di succo di limone.
E ' una torta che si prepara molto velocemente poichè tutto in un unica terrina e continuando a impastare con le fruste elettriche solo seguendo l'ordine degli ingredienti e continuando sempre a mescolare con le fruste elettriche ad alta velocità
Mescolare il burro con lo zucchero di canna, aggiungere un uovo dopo l'altro solo quando il precedente è stato ben incorporato, aggiungere un terzo della farina e poi il lievito, il resto della farina in due volte rendendo il tutto molto omogeneo, aggiungere le banane. In microonde scaldare il latte in un bicchiere alto, aggiungere il bicarbonato e versare nell'impasto. Ungere una tortiera dai bordi alti, poichè lieviterà molto, di 24 cm di diametro e versarvi l'impasto. Battere un paio di volte la tortiera per livellare. Cuocere a 180 C° per 50 - 55 minuti poichè l'impasto tende a trattenere l'umidità. Eventualmente dopo 35 minuti coprire con un foglio di carta stagnola per evitare che si bruci la superficie .
Glassare con il cioccolato oppure farcire con nutella
Note Michela:
Io ho cotto in Petronilla per circa 1 oretta poco più..ho fatto prova stecchino ed ho lasciato al minimo il gas per tutto il tempo di cottura senza mai aprire il coperchio.
Non ho glassato per far finta di badare alla linea.

6 granelli di pepe:

manu e silvia

Noi siamo golosissime di banane, sicchè questa torta incontra proprio i nostri gusti...è anceh relativamente leggera...
Bacioni

Lo

ahah ....la mancata glassatura per far finta...è stupenda...anche la torta...però a me le banane non avanzano mai...le compro sempre contate...ora sbircio un po' di qua e di là che non so cosa fare a pranzo!

Mirtilla

bella ricetta,cosi posso impiegare le banane di qualche giorno,un po'troppo mature per i miei gusti ;)

michela

@manu e silvia:ed è buona..soprattutto
@lo:ma come fai a comprarle giuste scusa?
SE un giorno non mangia la banana son sbagliate no?
eheheh!
Spiega..su
@mirtilla:esatto.
Prova anche i muffins ne ho messi due se non erro son squisiti.

LUCIANA

Bello questo ciambellone, ti è venuto proprio bene, peccato che a me non piacciano le banane, nè i dolci con le banane!
Credi che possa sostituire le banane con un altro tipo di frutta?
Grazie in anticipo, bacioni :-)

michela

@luciana:direi senz'altro di si.
Con le mele senza dubbio..magari scegli un altro frutto non acquoso.
Anche i frutti di bosco però.

PEPE & PEPERONCINO   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP